• i seminari contrassegnati con questa stellina sono quelli disponibili anche in streaming, cioè possono essere seguiti comodamente da casa sia in diretta che on demand (successivamente alla diretta, quando è più comodo all'utente).

Calendario seminari in Toscana

  • 9 e 10 Settembre 2017 - Le tipologie di personalità secondo l'Ayurveda e tecniche yoga per l'armonizzazione delle emozioni
  • 7 e 8 Ottobre 2017 - Live streaming dalla sede di Ponsacco: Tecniche avanzate di visualizzazione meditativa e di gestione del respiro (pranayama) per la gestione dell'emotività
  • 4 e 5 Novembre 2017 - Affinità e opposizioni nelle relazioni affettive: La gestione dei vissuti emotivi nella pratica Yoga
  • 16 e 17 Dicembre 2017 - Live streaming dalla sede di Ponsacco: Teoria e pratica della meditazione per lo sviluppo delle capacità metacognitive
16
February
2015

Dall’ascolto empatico alla comprensione di sé: Come imparare l'arte dell'ascolto per migliorare la qualità delle nostre relazioni

Sabato 28 Febbraio e Domenica 1 Marzo 2015 - seminario di Marco Ferrini, workshop a cura di Andrea Boni

Poche motivazioni nell’esperienza umana sono tanto potenti quanto il desiderio di essere capiti. Essere ascoltati significa che veniamo presi sul serio, che le nostre idee ed i nostri sentimenti vengono riconosciuti e che, in definitiva, ciò che esprimiamo ha un valore. Il desiderio di essere ascoltati e compresi è il desiderio di sfuggire all’isolamento e colmare la distanza che ci separa dagli altri, significa quindi tendere le mani e cercare di superare il senso di separazione dal mondo, ovvero rivelare cosa abbiamo nella mente e nel cuore sperando di essere compresi. Ottenere tale comprensione dovrebbe essere facile, eppure non lo è. Purtroppo oggi rare sono le persone che sanno ascoltare veramente, e questo è causa di tanti fraintendimenti e disagi relazionali.... (Clicca su "Leggi Tutto")

...L’essenza di un buon ascolto è l’empatia, che si può ottenere soltanto mettendo da parte la preoccupazione per noi stessi ed immedesimandoci nell’esperienza dell’altra persona. In parte intuizione e in parte impegno: questa è la materia prima dei rapporti umani. L’empatia di un ascoltatore, il fatto che capisca ciò che intendiamo dire e che lo dimostri, instaura un legame di comprensione che ci unisce a qualcuno che tiene a noi confermando con ciò che i nostri sentimenti sono riconoscibili e legittimi. Il potere dell’ascolto empatico è quello di trasformare una relazione. Quando sentimenti profondi ma inespressi assumono la forma di parole che vengono condivise e ci ritornano chiarificate, il risultato è la rassicurante sensazione di essere compresi ed un senso di gratitudine per la condivisione di calore umano con la persona che capisce. Se l’ascolto irrobustisce le nostre relazioni cementando i legami reciproci, esso fortifica anche la nostra auto-consapevolezza. In presenza di un ascoltatore ricettivo siamo in grado di chiarire ciò che pensiamo e scoprire ciò che sentiamo. Per questo, raccontando la nostra esperienza a qualcuno che ascolta, siamo in grado di ascoltare meglio noi stessi. In questo Seminario saranno trattati i seguenti temi:

• Come imparare ad ascoltare?

•Quali sono gli ostacoli allo sviluppo di un ascolto autentico ed efficacie?

• La relazione che sussiste tra l'ascolto empatico del vissuto altrui e la comprensione di sé

• Ascolto e relazioni: quali sono gli aspetti della personalità che devono essere armonizzati per raggiungere armonia nelle relazioni attraverso l'ascolto?

Laboratori esperienziali: durante i laboratori di gruppo saranno svolti esercizi per migliorare la propria consapevolezza nell'ascolto e nella comprensione di sé.

Condividi questo articolo su:

Commenti (1)

  • Manuela
    Manuela
    24 February 2015 at 18:17 |

    Vidi un post su facebook qualche tempo fa che riportava questo testo, che mi piacque molto: "Il vero problema della comunicazione è che non ascoltiamo per comprendere. Ascoltiamo per rispondere". Non conosco l'autore, tuttavia la vorrei riportare proprio perchè potrebbe essere un tema da sviluppare all'interno del seminario.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Annulla Invio del commento in corso...