​​Seminario di aprile 2022 “La morte e il processo del morire". Testimonianze di un percorso.

 

1- Poche righe di gratitudine per quanto mi avete donato....questo seminario è per me stato emozionante e mi ha provocato letteralmente un tumulto spirituale, emotivo e anche fisico: ne sono uscita con commozione ma con tanta nuova serenità e leggerezza su un tema che, per l'educazione che ci è stata impartita, è sempre stato considerato quasi un tabù... 
Le parole del Maestro “la morte è un evento che non opera contro di noi, ma ci permette di fare un salto di qualità..." all'inizio facevo fatica ad interiorizzarle, ma questo viaggio intenso e profondo che ci avete donato mi ha veramente aperto una luce in fondo ad un tunnel fatto di paure e convinzioni distorte e fuorvianti!
Quindi, con rinnovata energia e forza vitale, ringrazio te e i tutor per questo complesso ma emozionante cammino...
un caro saluto di cuore a tutti voi di cuore!  

Gea

 

2- Desidero ringraziarti e congratularmi per l'ultimo seminario. Sono stati 2 giorni estremamente proficui, e il tempo è letteralmente volato.

Desidero soffermarmi soprattutto sulla lezione del Maestro Marco Ferrini, che desidero imparare a conoscere meglio. I concetti da lui espressi hanno risuonato in modo profondo in me, e in una parola posso dire di averli sentiti estremamente "veri". Ho moltissimo da imparare da persone come voi e sono felice di poterlo fare. 
Ho apprezzato moltissimo l'esercizio della domenica pomeriggio, in cui ho usato di più il mio cuore e la mia parte emotiva. È stato complicato scrivere questa lettera, ma anche molto bello e liberatorio. Ho provveduto ad inoltrarla ad Alessandra.
Merita, per me, una menzione speciale la mini sessione di yoga della domenica pomeriggio guidata da Valentina; davvero uno straordinario parallelismo tra la vita e tre asana essenziali. Lo definirei semplice e potente.
Grazie ancora per questa straordinaria opportunità!
Un caro saluto,

Luca

 

3- Tante emozioni sono emerse da questo seminario con un tema così coinvolgente. Ricordi ed emozioni sono venuti a galla per poi essere lasciati andare con leggerezza e serenità. 
È arrivata più consapevolezza per capire meglio questo enigma che è la morte, che tanto fa paura ma che se vista con la giusta prospettiva non è poi così spaventosa, anzi.
La visualizzazione sulla propria morte è stata intensa ed è ritornata nella mia mente in più momenti.
Mi sono stati forniti spunti e indicazioni utili nei laboratori, feedback costruttivi per imparare a condurre un colloquio. 
Molta umanità sia nei relatori che nei compagni, condivisione di aspetti intimi e profondi che hanno reso molto intesi questi due bei giorni di formazione. Grazie.

Francesca

 

4- Brevemente posso dire che il seminario appena terminato è stato per me molto profondo. Il tema trattato era indubbiamente difficile in primis per me ma, immagino anche per molti, eppure per la mia esperienza vi sono stati esercizi e laboratori così dinamici che hanno reso le emozioni intense ma allo stesso tempo fruibili dentro di me e tra i corsisti tanto da esserne coinvolti con leggerezza e con spirito di osservazione verso un evento che se compreso ci libera dal terrore della fine perché poi fine non è.
Grazie ai tutor e a tutti i partecipanti per l'esperienza vissuta insieme.

Barbara

 

Informazioni di contatto

  • (+39) 0587 733730
  • (+39) 0587 739898
  • (+39) 320 3264838
  • Via Manzoni 9/A, Ponsacco (PI)

Iscriviti alla Newsletter

Copyright © 2020 Centro Studi Bhaktivedanta, tutti i diritti sono riservati. P.IVA 01636650507 C.F. 90021780508
Informativa sulla Privacy e Cookoes