Seminari di aprile e maggio: la morte ed il processo del morire

Relativamente agli ultimi due seminari, sono stati per me di grande impatto emotivo. 

Ho registrato una differenza dovuta al fatto che il primo era online mentre il secondo era in presenza. La presenza mi rende più coinvolta e partecipe emotivamente. I seminari mi sono piaciuti molto anche per come sono stati presentati e organizzati. Ho apprezzato che le lezioni teoriche abbiano avuto uno spazio più limitato rispetto a quanto normalmente avviene e che invece si sia data più importanza ai laboratori. Per questo tipo di tematiche credo che i laboratori siano di grande utilità. 

Ho cercato di propormi nei vari laboratori, soprattutto nel secondo seminario, anche se talvolta ho avuto un po' di timore perché le emozioni sono sempre state molto forti. Ho pianto veramente tanto, soprattutto nel seminario di maggio, ma è stato molto liberatorio e ha avuto un valore terapeutico.

I giorni successivi  a questi seminari spesso con la mente sono tornata alle tematiche affrontate. E’ un’elaborazione continua e necessaria che mi auguro continui e porti i suoi frutti. 

Oltre a tutto questo, a maggio sono stata veramente contenta di essere al Centro Studi Bhaktivedanta, di aver lavorato con i compagni presenti, con i quali ho sentito grande condivisione ed empatia. Si è formato un gruppo davvero unito. Voi insegnanti siete stati come sempre bravi e competenti, ed è bello riscontrare in voi la gioia di stare con noi, quella che anche io sento sempre quando varco il cancello del centro. 

A presto quindi, Giovanna Spina, dalla Sede della Toscana

Informazioni di contatto

  • (+39) 0587 733730
  • (+39) 0587 739898
  • (+39) 320 3264838
  • Via Manzoni 9/A, Ponsacco (PI)

Iscriviti alla Newsletter

Copyright © 2020 Centro Studi Bhaktivedanta, tutti i diritti sono riservati. P.IVA 01636650507 C.F. 90021780508
Informativa sulla Privacy e Cookoes