Affinità e opposizioni nelle relazioni affettive: la gestione dei vissuti emotivi nella filosofia e nalla psicologia dello Yoga

NOVEMBRE 2020

Perché alcune relazioni hanno successo mentre altre falliscono e fanno soffrire?
La Psicologia dello Yoga insegna a come gestire al meglio emozioni e sentimenti che tanto ruolo hanno nello stabilire la natura e la qualità delle nostre relazioni.
Il presente Seminario si prefigge di studiare le affinità e le opposizioni esistenti tra diversi tipi di personalità e la loro influenza sulle relazioni affettive, con l’obiettivo di stabilire e coltivare relazioni evolute. Se desideriamo coltivare relazioni evolute, appaganti e durature, che non lascino cicatrici emotive di sofferenza in noi e negli altri, occorre diventare capaci di gestire in maniera equilibrata la propria affettività. Quanti cosiddetti sacrifici le persone fanno inutilmente: sforzi ciechi, passionali, compiuti sull'impeto di attrazioni fatali per poi infine scoprire che quello che rincorrevano non era né quello che cercavano, né quello che intimamente volevano. Per evitare questi abbagli che possono compromettere il corso di un'intera vita, è indispensabile sviluppare una conoscenza approfondita di sé stessi e praticare quel che la Scienza dello Yoga definisce Vairagya, il sano ed equilibrato distacco emotivo, che non significa repressione dell'emotività, bensì la sua gestione armonica ed equilibrata.

È possibile prevedere modalità comunicative e attitudinali che facilitino il dialogo costruttivo anche in base all'emozionalità presente?
Quali sono i principi della Scienza dello Yoga che forniscono un aiuto nel predisporsi ad una comunicazione accogliente e costruttiva?

Saranno in particolare approfonditi i seguenti temi:
Affinità e opposizioni nelle relazioni: perché alcune relazioni hanno successo mentre altre falliscono e procurano sofferenza? L'integrazione, la disponibilità, la dialogicità, il riconoscimento, l'incontro, la mediazione, la complementarietà, l'insofferenza, il logoramento, il fastidio, l'equivoco, la delusione, l'evitamento, l'incomprensione.
Interventi educativi per l'armonizzazione della emozionalità nelle relazioni: itinerari relazionali e comunicativi.
Il supporto della pratica Yoga per l'armonizzazione delle opposizioni e per la valorizzazione delle affinità: come valorizzare i talenti e tollerare in un senso costruttivo ciò che ostacola una relazionalità armonizzata Laboratori esperienziali di apprendimento delle modalità comunicative.

DATE E DOCENTI:

  • SEDE TOSCANA: 14-15 novembre 2020 - Solo in diretta online - Docenti: Andrea Boni, Tania Zakharova, Daniele Tozzi, Manola Farabollini
  • SEDE LOMBARDIA: 14-15 novembre 2020- Solo in diretta online - Docenti: Andrea Boni
  • SEDE EMILIA: 14-15 novembre 2020 - Solo in diretta online -  Docenti: Manola Farabollini
  • SEDE VENETO: 21-22 novembre 2020 - In verifica - Docenti: Andrea Boni

 

  • Visite: 1095

Informazioni di contatto

  • (+39) 0587 733730
  • (+39) 0587 739898
  • (+39) 320 3264838
  • Via Manzoni 9/A, Ponsacco (PI)

Iscriviti alla Newsletter

Copyright © 2020 Centro Studi Bhaktivedanta, tutti i diritti sono riservati. P.IVA 01636650507 C.F. 90021780508
Informativa sulla Privacy e Cookoes