Grazie dell' opportunità che ci offrite

MAGGIO 2019 - Elaborazione e gestione dell'evento morte - parte II e Discussione delle Tesi

Caro Andrea,
prima di tutto vorrei ringraziare te e tutti coloro che hanno contribuito a rendere questo Seminario leggero e toccante allo stesso tempo, considerando il tema trattato.

Personalmente ho portato a casa una consapevolezza, quella che in quanto essere incarnato con le sue ferite animiche, i cui tempi di maturazione affinché avvenga un'accettazione e una trasformazione di queste ferite siano proporzionate al grado di dolore acquisito nel tempo e alla motivazione, e alla volontà che desidero impiegare per prendermi cura di me adesso, comprendo che solo attraverso questo processo potrò sentire il senso della vita forse, potrò comprendere come ogni azione scelta non sia stata frutto di una coincidenza, ma di un disegno divino affinché io potessi arrivare dove sono ora e proseguire la mia ricerca spirituale. Ho compreso, e solo parzialmente potuto sentire, come soltanto davanti alla possibilità dell' evento morte, tutto cambia. Cambia la scaletta dei valori, cambia la propria visione della vita, tutto ciò che é materiale perde di significato e di importanza, e quello che rimane dentro, rimane x sempre perché é eterno. Allo stesso tempo sento tutto il dolore e la paura di coloro che non arrivando preparati restano vittime di questo evento soffrendo brutalmente alla ricerca di un miracolo che li possa salvare. Chiaramente, in questa descrizione mi rivedo, e mi auguro di riuscire nel mio intento di evolvere seguendo gli insegnamenti della scuola. Grazie dell' opportunità che ci offrite,
Un abbraccio affettuoso,

Deborah

  • 0587 733730

  • 320 3264838

  • Via Manzoni 9A, Ponsacco (PI)
Copyright © 2018 Centro Studi Bhaktivedanta - Tutti i diritti sono riservati