Quello che mi colpisce più di tutto è la coerenza del Maestro

NOVEMBRE 2019 - La predisposizione del counselor per superare i condizionamenti, false identificazioni, blocchi emozionali e difese

Alla fine del seminario, dopo tutte le forti emozioni provate, ho riflettuto che quello che mi colpisce più di tutto è la coerenza del Maestro. Essa genera in me, come di riflesso, una forza interiore che mi porta a sentirmi più coraggiosa. Mi insegna a portare avanti le mie idee, a non spaventarmi se queste comportano delle prese di posizioni magari scomode, a non arrendermi davanti ai problemi, a ricordarmi di mantenere la calma quando basterebbe un attimo per cadere nella mente reattiva, a pazientare in famiglia sapendo che ognuno ha il proprio percorso e non posso pretendere di intervenire su tutto… Insomma, la coerenza del Maestro è di grande ispirazione e porta anche me a cercare di fare altrettanto. La Sua coerenza e il Suo mettersi al servizio per la nostra evoluzione Spirituale sono davvero il grande dono di questi due giorni di Seminario e, di ciò, sono profondamente grata.


Giuliana dalla Sede del Veneto

  • 0587 733730

  • 320 3264838

  • Via Manzoni 9A, Ponsacco (PI)
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Copyright © 2018 Centro Studi Bhaktivedanta - Tutti i diritti sono riservati